ARCHIVIO NEWSLETTER

Chiudono con un incasso totale di 4.726.578 euro e un utile annuo di 344mila euro le farmacie comunali gestite da Amsc. Nel dettaglio del bilancio 2022 della municipalizzata di Gallarate si scopre che soltanto una delle quattro è in arretramento. Ed è quella di Cajello. 

La farmacia di Cajello è passata da un totale incassi del 2021 di 1.330.917 euro a 1.272.259 del 2022, con un delta negativo di 58mila euro. La differenza è ampiamente compensata dalle altre tre: quella dei Ronchi, recentemente trasferita negli spazi del Camelot, ha aumentato gli incassi da 1.237.743 a 1.415.579 euro (+177mila euro). Segue Madonna in Campagna (da 1.462.791 a 1.587.749, pari a +124mila euro), infine c’è Sciaré che aumenta gli incassi di 35mila euro (da 695mila euro a 731mila). 

Proprio il punto vendita di medicinali di Sciaré è quello con i migliori margini di miglioramento se si rivelerà azzeccata la scelta di spostarlo dall’attuale sede ai nuovi locali di via Cattaneo 22, a ridosso dell’ingresso secondario della stazione ferroviaria e della nuova velostazione. I lavori sono in corso e il taglio del nastro è previsto subito dopo l’estate. (malpensa24.it)