Newsletter Assofarm

Abbiamo 494 visitatori e un utente online

Newsletter Notiziario 207

Giovedì 21 marzo, primo giorno di primavera, è la data che il presidente dell’azienda speciale farmaceutica Gian Luca Duranti ha indicato nell’ultimo Cda, “allargato” alla partecipazione dell’amministrazione di Pietrasanta, come inizio del “nuovo corso” della farmacia comunale, rivolta ai servizi.

I lavori, partiti a fine gennaio e che porteranno la superficie totale dello stabile da 150 a 300 metri quadrati, hanno già interessato tutta l’impiantistica (climatizzazione, idraulica ed elettricità), gli infissi, la pavimentazione e l’imbiancatura delle pareti: “Restano da fare – ha confermato Duranti – gli interventi di finitura e la pulizia finale, dopo lo smantellamento del cantiere. Abbiamo progettato una cabina di prova per apparecchi sanitari e ortopedici e altre tre, secondo le indicazioni ricevute dall’azienda Usl Toscana Nord Ovest, dove saranno effettuati esami specialistici come holter, elettrocardiogramma, prelievi e misurazione della pressione”. Servizi che saranno alimentati dalla telemedicina, la connessione telematica farmacia-Asl che renderà “validi” esami e visite specialistiche eseguiti fisicamente nei locali di via Aurelia Sud, su appuntamento, con un risparmio di risorse per l'azienda sanitaria locale e di tempo per il cittadino.

La nuova “farmacia dei servizi” prevede anche una postazione specializzata per la vendita del parafarmaco professionale e l’ampliamento del laboratorio per le preparazioni galeniche. “Con la pandemia – ha sottolineato il sindaco Alberto Stefano Giovannetti – la farmacia ha rafforzato, in linea generale, il proprio ruolo di presidio sociale e sanitario. Ormai non è più solo un luogo in cui si acquista un medicinale ma il primo approdo in termini di consulenza, accoglienza e anche fiducia. Quella che abbiamo fatto, seguendo l’intuizione del presidente Duranti, è una scommessa sulla farmacia comunale e sulle sue professionalità, per dare una risposta qualificata, rapida e moderna a una delle esigenze primarie che tutti abbiamo: star bene, curare la nostra salute e quella dei nostri cari”.

Alla riunione del Cda, presso la sede municipale distaccata di via Martiri di Sant’Anna, hanno partecipato, oltre al presidente e ai componenti Manuela Bottari e Valerio Angeli, Davide Marchi e Manuela Frediani, rispettivamente direttore e revisore dell’azienda speciale farmaceutica, la direttrice Rita Biliotti, il sindaco Giovannetti, l’assessore al sociale Tatiana Gliori, la presidente del consiglio comunale Paola Brizzolari, il consigliere (e medico) Daniele Taccola, l’ingegner Nicola Quiriconi in rappresentanza del direttore dei lavori, Paolo Bigi e Andrea Pardini, titolare dell’impresa incaricata. (Comune di Pietrasanta)